Centri visita
Attività
Eventi
Prodotti locali
Multimedia
Materiale informativo
Logo del ParcoLogo del Parco
Condividi
Home » Il Delta del Po » Biodiversità » Il paesaggio

Il Delta adesso: Inverno

In Inverno la neve nel delta del Po è un evento raro la temperatura staziona solitamente poco sopra lo zero, molto più comuni le umide giornate di nebbia, ma sicuramente più caratteristiche sono le brinate (la sisara o galaverna) che, se accompagnate da una giornata fredda limpida di sole, le golene gli argini e i boschi spogli di pioppi intorno al fiume diventano uno spettacolo incomparabile.

L'inverno a dispetto del freddo è un buon periodo per avvistare gli uccelli nel Parco in particolar modo, in tutte le aree umide e nei canali: garzette, aironi bianchi e cinerini, nelle valli in prossimità del mare cormorani e anatidi germani reali folaghe alzavole ecc. ma è anche il periodo dei rapaci, falchetti, poiane e gheppi, non è raro scorgerli nelle campagne fermi in mezzo al cielo nella tipica posa dello spirito santo.

Il consiglio quindi è se c'è una buona giornata di sole copritevi bene, prendete il cannocchiale e la macchina fotografica, andate nelle valli presso Boccasette, Cà Venier o nella Sacca di Scardovari e farete sicuramente qualche incontro interessante.

 Airone cinerino tra i canneti ghiacciati
Airone cinerino tra i canneti ghiacciati
(foto di: Gastone Dissette)
© 2021 Ente Parco Regionale Veneto del Delta del Po
via G. Marconi, 6 - 45012 Ariano Polesine (RO)
Telefono 0426/372202 - FAX 0426/373035
Email: info@parcodeltapo.org
Posta certificata: parcodeltapo@pecveneto.it
Area riservata - URP - Privacy - Note legali - Elenco siti tematici