Centri visita
Attività
Eventi
Prodotti locali
Multimedia
Materiale informativo
Logo del ParcoLogo del Parco
Condividi
Home » Il Delta del Po » Il territorio » I comuni

Porto Tolle

Provincia: Rovigo Regione: Veneto | Localizza sulla mappa
Sito ufficiale: www.comune.portotolle.ro.it

Numero di abitanti: 9.400
Nomi delle frazioni: Ca' Tiepolo, Donzella, Ca' Mello, Tolle, Polesine Camerini, Santa Giulia, Scardovari, Bonelli, Ca' Venier, Ca' Zuliani, Boccasette, Pila.

Etimologia
Inizialmente questo territorio prendeva il nome di San Nicolò sino a quando il 22 Aprile del 1867, il Consilio Comunale deliberava sull'argomento "Fissare un nome non confondibile con altri Comuni del Regno" nel modo che segue: "… Tal nome è Comune di Porto Tolle, nome conosciuto da tutti, tanto per la navigazione che per la importanza di questo ramo del Po, che è il principale fra tutti i rami, che mettono al mare. La proposta suddetta venne unanimemente accolta.

Cenni storici
Il territorio di Porto Tolle è recentissimo, formato da depositi alluvionali portati dal fiume Po e quindi il suo panorama storico è carente. Il progressivo interramento della laguna ha indotto, nel 1599, la Repubblica Veneta a progettare ed avviare il grandioso intervento conosciuto come il Taglio di Porto Viro, da cui conseguì la deviazione del corso del fiume verso est, nella sacca di Goro. Ben presto queste acque basse e palustri furono colmate dai detriti e questi nuovi territori furono acquistati dalle nobili famiglie veneziane Farsetti, Tiepolo, Venier, Vendramin, e Camerini. Nel 1977 con la caduta della Repubblica di Venezia, il territorio passò alla Repubblica Cisalpina con il trattato di Campoformio e con il trattato di Vienna del 1815 entrò a far parte del Veneto sotto la dominazione austriaca che durò fino al 1866, anni in cui, tutto il Veneto, venne a far parte del Regno d'Italia. Porto Tolle fa parte di un territorio unico nel suo genere, il Delta: caratterizzato da paludi, "barene", insenature, "scanni", isole con spiagge sabbiose ancora vergini, rami del fiume abbandonato, golene, sacche e lagune fra cui molto bella la Sacca degli Scardovari. Ricco di luoghi remoti, raggiungibili solo con mezzi natanti, come Pila e il suo Faro. Ca' Tiepolo è sede municipale ed è situata nell'isola più grande, la Donzella, il cui nome ricorda una giovane Farsetti, annegata nel Po per un amore contrastato dalla sua famiglia. Nella Piazza principale si trova il monumento a Ciceruacchio, eroe garibaldino fucilato che aveva appunto combattuto con Mazzini e Garibaldi per la Repubblica Romana e aveva seguito l'eroe dei due mondi con l'obbiettivo di raggiungere Venezia dove si combatteva ancora. Giunto nel Delta del Po fu denunciato agli Austriaci e fucilato il 10 Agosto del 1848. Sempre nel territorio di Porto Tolle troviamo la settecentesca Cà Farsetti e la chiesa di Cà Venier che fu eretta nel '600 quando i nobili Venier erano proprietari dell'isola.

Porto Tolle
Porto Tolle
(foto di: Archivio Parco Regionale Veneto del Delta del Po)
 
© 2021 Ente Parco Regionale Veneto del Delta del Po
via G. Marconi, 6 - 45012 Ariano Polesine (RO)
Telefono 0426/372202 - FAX 0426/373035
Email: info@parcodeltapo.org
Posta certificata: parcodeltapo@pecveneto.it
Area riservata - URP - Privacy - Note legali - Elenco siti tematici